Menu
Close
IT

Occhiali e ausili ottici: cosa rimborsa l'assicurazione?

Occhiali e lenti a contatto aguzzando la vista, però lo sguardo nel portafogli dopo la visita dall’ottico non perdona. Quanto rimborsa la vostra assicurazione quando si tratta di ausili per la vista?

Vederci meglio. Anche grazie a diversi contributi assicurativi. ISTOCKPHOTO
Vederci meglio. Anche grazie a diversi contributi assicurativi. ISTOCKPHOTO

L’assicurazione di base prevede i seguenti contributi per occhiali da vista e lenti a contatto:

  • CHF 180 per anno civile, fino al termine dell’anno in cui si compiono 18 anni.
  • In questo caso inviate alla vostra assicurazione malattie ogni anno una nuova ricetta dell’oculista.
  • I contributi per gli adulti in caso di modifiche della vista dovute a una malattia (cataratta, patologia della cornea ecc.) risultano differenti in base alla diagnosi e sono inoltre soggette a delle limitazioni legali.
     

Ogni due anni vengono rimborsati CHF 270 per lenti a contatto, se queste migliorano la vista di un decimo in confronto agli occhiali*.
 

I contributi tramite l’assicurazione di base valgono esclusivamente per lenti degli occhiali e a contatto. Non sono invece coperti i costi per montature e prodotti per le lenti a contatto. A seguito della modifica della Legge federale sull’assicurazione malattie (LAMal) da parte della Confederazione con effetto dal 01.01.2011, è stato cancellato il contributo di CHF 180 ogni cinque anni per portatori di occhiali da vista, in vigore fino a quel momento, con la motivazione che delle semplici debolezze visive non sono da considerarsi come una malattia.

 

* nel caso di miopia > -8,0; ipermetropia > +6,0; anisometropia a partire da 3 diottrie

 

Quanto rimborsa un’eventuale assicurazione complementare?

Molte assicurazioni malattia offrono delle assicurazioni complementari che coprono le prestazioni per i costi degli occhiali in maniera più completa. L’Assicurazione ambulatoriale Optima di Sanagate integra le prestazioni dell’assicurazione di base con CHF 150 per caso fino al termine dell’anno in cui si compiono 18 anni** e CHF 150 per anno civile a partire dal 19º anno. Sono inoltre inclusi i trattamenti laser agli occhi, purché siano necessari per correggere la vista.

 

**fino alla fine dell’anno civile in cui si compie l’anno di età indicato.

Assicurazione di base:

  • Minore di 18 anni: CHF 180 all’anno
  • Adulto con malattia: in base alla malattia
  • Adulto senza malattia: nessuna prestazione

 

Assicurazione complementare Sanagate (Ambulatoriale Optima):

  • Minore di 18 anni: CHF 150 per caso
  • Adulto con malattia: CHF 150 all’anno
  • Adulto senza malattia: CHF 150 all’anno

Occhiali rotti – e ora?

Il signor Rossi si sveglia al mattino col piede, all’ora e nel luogo sbagliati ed ecco che KRACK! i suoi occhiali ne pagano le conseguenze. Ma chi copre questi danni?

 

I minori di 18 anni ricevono per gli occhiali il loro consueto contributo annuale di CHF 180 una tantum tramite l’assicurazione di base anche nel caso di un incidente. A partire dal 19º anno invece non si ha diritto ad alcun rimborso da parte dell’assicurazione di base per la rottura di lenti da vista. Per ovviare a questo problema si può stipulare con l’ottico un’assicurazione per danni agli occhiali.

print
Stampa