Menu
Close
IT

Cartella informatizzata del paziente - di che si tratta?

La cartella informatizzata del paziente (CIP) è una raccolta di informazioni personali corredata di documenti sulla salute del paziente. Viene compilata e aggiornata da medici e terapeuti curanti. Collegandovi su internet voi e le altre persone da voi autorizzate potrete accedere a queste informazioni in qualsiasi momento. 

Cartella informatizzata del paziente. ISTOCKPHOTO.
Cartella informatizzata del paziente per aumentare la qualità e contenere i costi. ISTOCKPHOTO.

La cartella informatizzata del paziente offre chiari vantaggi: disponendo di una CIP si incrementa la qualità del trattamento e riducono al minimo i costi. Poiché la cartella informatizzata del paziente contiene documenti sia vecchi che recenti, i vostri medici, terapeuti o il personale infermieristico sapranno sempre quali trattamenti e misure infermieristiche sono già stati eseguiti. In questo modo gli operatori del settore saranno informati sul vostro attuale stato di salute e non sarà necessario ricevere ulteriori aggiornamenti né attendere ulteriore documentazione. Oltre a ridurre così il tempo necessario al trattamento, si possono evitare trattamenti superflui o doppi. La cartella informatizzata del paziente aiuta anche gli operatori sanitari in situazioni di emergenza ad adottare rapidamente le giuste contromisure e ad agire in modo efficiente. 

 

Chi ha accesso ai miei dati?

La vostra cartella informatizzata del paziente contiene i documenti che avete archiviato personalmente, nonché le vostre analisi e/o i rapporti redatti da professionisti del settore sanitario, nel caso in cui li abbiate autorizzati a caricarli. Nella vostra cartella informatizzata del paziente potete stabilire chi può accedere a quali documenti. È possibile designare dei rappresentanti e consultare il verbale d’accesso. In questo modo si mantiene sempre una panoramica su chi dispone di quali autorizzazioni e chi ha visionato quali documenti. Per ottenere un quadro generale più chiaro, potete anche ordinare i documenti nella cartella informatizzata del paziente in base a diversi criteri.

 

Come funziona la cartella informatizzata del paziente?

Che siate a casa, al lavoro o in viaggio, per aggiornare o visualizzare la vostra cartella informatizzata del paziente, tutto ciò di cui avete bisogno è l'accesso a Internet e i vostri dati di registrazione. Grazie alla combinazione della vostra password personale e all'ulteriore identificazione tramite cellulare, chiavetta USB o smart card, potete ottenere l'identità elettronica sicura di cui avete bisogno. 

I vostri dati vengono memorizzati in diverse località della Svizzera in sistemi di archiviazione decentralizzati sicuri e certificati e vengono visualizzati solo al momento della richiesta. Poiché non vengono memorizzati in modo centralizzato in un unico luogo, la cartella informatizzata del paziente viene anche chiamata "cartella virtuale".

 

Le impostazioni più importanti della cartella informatizzata del paziente

Per proteggere la cartella informatizzata del paziente secondo le vostre esigenze, memorizzate solo i documenti necessari, assegnate i livelli di riservatezza e designate i rappresentanti.

È possibile archiviare i propri documenti medici sulla propria CIP tramite il sito cartellapaziente. Per esempio, potete salvare il vostro diario digitale del dolore o del diabete. Nella vostra cartella informatizzata del paziente potrete anche memorizzare i dati di dispositivi mobili, come ad esempio i valori della pressione sanguigna. Assegnate quindi un livello di riservatezza ai documenti CIP, controllando così chi può vedere i documenti.

Esistono i seguenti diritti di accesso:

Livello normale

I professionisti della salute che detengono questo diritto d’accesso possono consultare i documenti in questione.

Livello limitato

Ritenete i documenti in questione sensibili. Vi possono accedere solo i professionisti del settore sanitario con diritti di accesso speciali.

Livello segreto

Solo voi potete consultare i documenti in questione.

Designare un rappresentante

Se non volete gestire da soli la vostra cartella informatizzata del paziente, potete delegare questo compito a una persona di fiducia, ad esempio un membro della famiglia o un'amica. Anche il vostro medico di famiglia o infermiere può assumere questo ruolo. I rappresentanti designati disporranno quindi dei vostri stessi diritti e potranno visualizzare l'intera documentazione.

A partire da quando sarà disponibile la cartella informatizzata del paziente?

Nel 2020 la cartella informatizzata del paziente sarà disponibile in tutte le regioni della Svizzera. Tuttavia, poiché le regioni richiedono una certificazione in conformità alle normative federali, la data limite per l'attivazione della cartella informatizzata del paziente varierà da regione a regione. Potete comunicare il vostro indirizzo email al servizio di notifica per essere informati non appena la CIP potrà essere compilata nella vostra regione. 

L'obiettivo della cartella informatizzata del paziente secondo la legge federale.

 “La cartella informatizzata del paziente permetterà di rafforzare la qualità delle cure mediche, migliorare i processi terapeutici, accrescere la sicurezza dei pazienti e l’efficienza del sistema sanitario nonché promuovere l’alfabetizzazione sanitaria dei pazienti.”

Fonte cartellapaziente.ch

Maggiori informazioni sulla cartella informatizzata del paziente CIP sul sito: eHealth Suisse

 

L'eHealth Suisse (Centro di competenza e di coordinamento della Confederazione e dei Cantoni) ha inoltre realizzato un ampio opuscolo informativo in formato PDF: opuscolo informativo CIP

print
Stampa