Menu
Close
IT

Corsi di preparazione al parto - cosa rimborsa la cassa malati?

In un corso di preparazione al parto si ricevono importanti informazioni da un’ostetrica su gravidanza, parto e allattamento. I corsi forniscono conoscenza pratica e rassicurano sui meccanismi dell’imminente parto, aiutando a superare eventuali paure e incertezze. 

Grazie ad un corso di preparazione al parto potete preparare al meglio corpo e spirito per l’imminente parto.
Grazie ad un corso di preparazione al parto potete preparare al meglio corpo e spirito per l’imminente parto.

L’offerta di corsi per la preparazione al parto è molto variegata. In questo modo ci si può preparare a quest’esperienza speciale in base ai propri desideri e alle proprie esigenze. Tuttavia è importante tener presente che, tramite l’assicurazione di base, tutti gli assicuratori malattia partecipano esclusivamente ai costi della preparazione al parto classica o di una consulenza con un’ostetrica riconosciuta.


La preparazione al parto classica

I corsi di preparazione al parto classici possono partire tra la 26a e la 30a settimana di gestazione. Idealmente il corso dovrebbe terminare circa 4 settimane prima della data prevista per il parto, così che le future mamme siano preparate in maniera ottimale anche in caso di eventuale parto prematuro, avendo già ricevuto tutte le informazioni necessarie.
 

Il corso di preparazione al parto tocca, tra gli altri, i seguenti argomenti:

  1.  Sviluppo di embrione e feto
  2. Alimentazione ideale durante la gravidanza
  3. Tecniche di respirazione per facilitare il parto / respirazione corretta
  4. Ginnastica dolce per la gravidanza
  5. Rilassamento e bodywork
  6. Possibili disturbi legati alla gravidanza e come alleviarli
  7. Consulenza per l'allattamento
  8. Colloqui con l’ostetrica e altri partecipanti al corso 


N.B.:
Iscrivetevi in anticipo, i corsi sono molto gettonati e i posti si esauriscono in fretta. 
 

 

Copertura dei costi tramite l’assicurazione di base
L’Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS) partecipa ai costi di un corso di preparazione al parto o di una consulenza con un contributo di CHF 150 per parto, a patto che il corso sia tenuto da un’ostetrica riconosciuta, individualmente o in gruppo. I corsi tenuti da semplici consulenti di preparazione al parto o da fisioterapisti non sono coperti.
 

La prestazione viene coperta dall’assicurazione di base senza partecipazione ai costi né franchigia tra la 13a settimana di gravidanza e l’8a settimana dopo il parto.

Nel caso in cui vostro marito o il vostro compagno volesse accompagnarvi al corso, dovrà pagare la sua quota in prima persona, sempre che l’importo di CHF 150 sia già stato raggiunto. 


Yoga in gravidanza 

Lo yoga in gravidanza gode di un successo crescente. Vi sono molti punti di contatto con il corso di preparazione al parto classico. Si impara molto su attenzione e consapevolezza, bodywork e respirazione corretta. Gli insegnanti yoga possono inoltre mostrare semplici tecniche di meditazione per raggiungere un livello di serenità interiore. Questa tipologia di preparazione al parto può essere scelta come alternativa o integrativa alla variante classica. 

Tuttavia per questo tipo di preparazione al parto non sono previsti rimborsi tramite l’assicurazione di base.   
  


Hypnobirthing - parto senza dolore con l’ipnosi 

Nel caso dell’hypnobirthing le future mamme vengono preparate al parto tramite l’ipnosi. Funziona come un training mentale: si impara, tra le altre cose mediante tecniche di visualizzazione, a rilassare il corpo e a controllare i propri pensieri in maniera mirata, così come il respiro. Si presta molta attenzione anche alla scelta delle parole, preferendo quelle positive.
 

Nell’hypnobirthing si parte dal presupposto che una buona parte dei dolori del parto siano causati da paura e tensione. L’ipnosi si pone l’obiettivo di scioglierle, in maniera da rendere il parto un’esperienza il più possibile gradevole. 


L’hypnobirthing come preparazione al parto non viene coperto dall’assicurazione di base.



Corsi postnatali 

Dopo un parto occorre un po’ di tempo perché la neomamma si possa abituare al suo corpo modificato. Scopo dei corsi postnatali è quello di riequilibrare queste modifiche apportate da gravidanza e parto e facilitare il naturale processo di normalizzazione. La muscolatura addominale e del pavimento pelvico viene rafforzata tramite esercizi mirati.
 

Si consiglia di frequentare il corso non prima di 6 - 8 settimane nel caso di un parto normale o 8 - 10 settimane nel caso di un cesareo.
 

Per questa variante non è prevista una partecipazione ai costi da parte dell’assicurazione di base o delle complementari di Sanagate. 

 

Le domande più frequenti dei nostri assicurati:

Sanagate rimborsa corsi come hypnobirthing o yoga in gravidanza?

No, non ne copriamo i costi né tramite l’assicurazione di base, né tramite la complementare. Se ha stipulato un’assicurazione complementare con un’altra assicurazione malattie, può provare a informarsi presso di loro in merito ad un’eventuale copertura dei costi.
 

Nel caso dei corsi di preparazione al parto classici o di una consulenza con un’ostetrica, Sanagate rimborsa una tantum CHF 150 per parto tramite l’assicurazione di base. 

Il corso di preparazione deve essere tenuto da un’ostetrica riconosciuta?

Sì, in caso contrario non possiamo partecipare ai costi.  

Dove posso trovare un’ostetrica riconosciuta da Sanagate?

Si può informare in merito a delle ostetriche riconosciute presso il suo ginecologo. Una volta scelta un’ostetrica, può contattarci per verificare che sia effettivamente riconosciuta. 

Sapevate che tramite l’app mySanagate è facilissimo controllare in un attimo quali prestazioni sono coperte tramite il vostro modello assicurativo? 


 

 

mySanagate
print
Stampa