Menu
Close
IT

Nuovi in Svizzera assicurazioni per chi arriva

L'assicurazione di base è obbligatoria per chiunque abiti in Svizzera. Chi si stabilisce in Svizzera deve assicurarsi entro 3 mesi. 

 

Buono a sapersi:

Inizio dell'assicurazione

L’inizio dell’assicurazione è definito dal momento dell’ingresso in Svizzera. Nel caso di chi si trasferisce in Svizzera può convenire dare un'occhiata a scadenze, regolamenti e assicurazioni già prima dell'arrivo.

Prestazioni dell'assicurazione di base

L'assicurazione di base obbligatoria si fa carico dei costi essenziali che si verificano in seguito a malattie o trattamenti. La Legge federale sull'assicurazione malattie stabilisce quali prestazioni vengano coperte dall'assicurazione di base. In qualità di cliente Sanagate può scegliere tra tre differenti modelli per l'assicurazione di base, approfittando così di interessanti sconti sui premi.

Partecipazione ai costi

L’assicurazione di base comprende una partecipazione ai costi, che si compone di franchigia, quota-parte e contributo ospedaliero. La franchigia stabilisce l’importo delle spese sanitarie che lei desidera coprire di tasca sua. Più alta è la franchigia che sceglierà, più elevato sarà anche lo sconto sui premi. A partire dal momento in cui le sue spese sanitarie avranno raggiunto l’importo della franchigia da lei scelta, le verrà addebitato un 10% di quota-parte sui costi delle prestazioni successive.

Assicurazioni complementari

A copertura degli ulteriori costi che non sono coperti dall’assicurazione di base, Sanagate offre una molteplice gamma di interessanti assicurazioni complementari.

Are you new in Switzerland?

Through the following link you can find a brief overview about the Swiss health insurance system as well as gain more information about the products offered by Sanagate. This following webpage is written in English language.

Frontalieri vivere e lavorare in paesi differenti

I frontalieri sono persone residenti in Svizzera che lavorano in uno stato UE/AELS. In questo caso non sarà possibile mantenere l’assicurazione malattie svizzera e occorrerà quindi stipulare una nuova assicurazione nel paese dove viene svolta l’attività professionale. Lo stesso principio si applica naturalmente alla situazione inversa. 

Se per esempio una persona residente in Germania svolge la sua attività professionale in Svizzera, questa dovrà stipulare un’assicurazione malattie in Svizzera, in base al paese in cui produce reddito. 

 

Si prega di notare che i frontalieri (permesso di soggiorno G) residenti in uno stato membro dell’UE, in Islanda o in Norvegia, non possono stipulare un’assicurazione malattie con Sanagate. Ai sensi dell’art. 4 dell’Ordinanza sulla vigilanza sull'assicurazione malattie (OVAMal), Sanagate è infatti esonerata da questo obbligo assicurativo. In questo caso Sanagate consiglia di mettersi in contatto con una compagnia assicurativa più grande.

Cosa aspetta?

Selezioni tutti i prodotti assicurativi nel calcolatore online in base alle sue esigenze e scopra subito a quanto ammonta il suo premio mensile.

Calcolo dei premi 2020
Schliessen